giovedì 26 ottobre 2017

Essere social mi piace ma off line è più bello



In agenda per il mese di ottobre avevo appuntato alcuni eventi ai quali avrei partecipato tra cui proprio Collego La Mente che si è svolto dalle mie parti la seconda domenica del mese. Fortuna vuole che la conferma della mia partecipazione è avvenuta solo un paio di settimane prima, il che ha significato per me concentrarmi sul materiale da portare all'evento, il laboratorio da proporre ai bambini e non ho avuto minimamente il tempo di farmi prendere dal panico. 

Resoconto della giornata semplicemente oltre le mie aspettative, tanto lavoro ripagato da altrettanta soddisfazione: sono uscita dal mio guscio del web, ho sfidato i miei timori e i risultati sono arrivati. 
Felice e orgogliosa di aver fatto vedere le mie creazioni, del laboratorio creativo dove ho riciclato le magliette trasformandole in filato e di aver insegnato a fare piccoli lavori a maglia con la tecnica delle dita. 

Fare ciò che ci piace mette davvero di ottimo umore, lo percepiamo noi stessi e lo notano anche gli altri.
Un grazie speciale ai miei amici Lucia e Stefano http://www.lascatoladelleidee.com


Un abbraccio Kat
(nel prossimo post mi piacerebbe condividere una ricetta e forse vi racconterò i salti acrobatici che faccio divisa tra le mie creazioni e il complicato mondo di Etsy...ce la posso fare?!?)





domenica 3 settembre 2017

September, surprise me!!!




Settembre è arrivato in un lampo o forse l'estate è solo volata via?!?
Punti di vista.
Luglio e agosto sono stati mesi impegnativi tra lavoro, uncinetto, letture e ricerche di materiali vari.
Sono grata di aver combinato qualcosa senza seguire schemi e scalette, non mi ero organizzata per niente, eppure... 
Poi settembre è arrivato: idee per la testa, colori, cose da sistemare, tutte appuntate nella mia mente.
Sarà anche il mese dell'ultima parte delle mie vacanze, un altro giro in Sardegna, sono grata anche per questo e mi auguro di portare a casa un pò di spensieratezza per affrontare tutti i miei progetti. 

Caro settembre io sono qui, con il sorriso e l'ironia che ho imparato di possedere anch'io, non voglio fare troppi piani o liste di cose da fare, perchè si sà basta un niente per stravolgere tutto. Prometto, niente to do list, solo io e i miei progetti da portare avanti uno dopo l'altro.

Sono grata di essere come sono. 

Felice Settembre a tutti!!! Un bacio,
KAt





martedì 8 agosto 2017

Breve dialogo tra due cactus riciclati

Storie d'estate....





mr Cactus: Ciao e tu che sei?

mrs Cacty: Ciao io sono Cacty, piacere!

mr: io sono mr Cactus, sono felice che tu sia qui! 

mrs: Anch'io sono felice di trovare un mio simile, possiamo diventare amici!

mr: Certo! Sei così carina...ma la mamma dove ti ha trovato?

mrs: Sai fino a un pò di tempo fa ero una magliettina poi nessuno mi ha comprata e mamma mi ha preso, portato a casa; lavata e profumata poi mi ha trasformato e mi ha regalato un bel vasetto, come il tuo.

mr: Io invece ero una canotta, ho ricevutolo stesso trattamento, sai io la conosco, lei si diverte: taglia, arrotola e poi annoda tutto il filo su quel buffo uncino.

mrs: sì è stato divertente trasformarsi, peccato però che presto dovrò partire...intanto continuiamo a chiaccherare, ci ha sistemato vicini-vicini e continua a farci le foto!!!

mr: ma sì lasciamola fare... mi piace la tua compagnia! 💗



(☛ dal mio Miss AmericanPie lab ...e se anche tu vuoi il tuo cactus contattami!)

venerdì 14 luglio 2017

L'estate nel piatto: finta tartare

Ciao a tutti, che bello riesco finalmente ad avere un pochino di tempo da passare qui!!!

Sono indietro sulla mia tabella di marcia almeno di un mese, questo significa che avrei tanto da raccontare: potrei spaziare da come procedono i miei lavori creativi, le collane, i filati, l'uncinetto, al mio shop on line. Mi piacerebbe raccontarvi della mia prima parte di vacanze in Sardegna perchè potrebbe essere d'ispirazione,  o di confronto, con chi sta valutando di farci un giretto, adesso i voli interni se acquistati con un pochino di anticipo ci permettono di arrivare senza dar fondo alle finanze!

Insomma gli argomenti su American Pie & dintorni di certo non mancherebbero, quello che manca alla sottoscritta è il tempo (lo sò ormai lo ripeto spesso), ma io cerco sempre di fare del mio meglio e rispettare almeno l'appuntamento mensile che dall'inizio dell'anno porto avanti.

Quindi per riprendere in mano le redini del discorso, torno in cucina  con un piatto che profuma di sole, estate e vacanze, una sorta di riassunto diciamo così. Una delle mie verdure preferite in tutte le sue forme, semplicemente versatile e ricco di tante proprietà benefiche per l'organismo.
Il re delle verdure ovvero il pomodoro.



La ricetta veloce e a mio avviso gustosa che vi propongo, se vogliamo anche un salvacena per portare in tavola qualcosina di un pò diverso dalle solite insalatone, è una finta tartare di pomodorini, radicchio e feta. 




Ingredienti per due persone: un panetto di feta, 7/8 pomodorini, io ho usato il Pizzuttello perchè è dolce e carnoso, olio, sale e origano.
Per prima cosa ho lavorato i pomodorini e li ho conditi, lasciati riposare un pò per farli insaporire, poi ho tagliato la feta l'ho divisa in due porzioni e ho iniziato a costruire la mattonella con il coppapasta.
Uno strato di feta a cubetti, un pugno di radicchio e il pomodoro, ho pressato al meglio e ho lasciato in frigo per 10 minuti. Ho condito con l'olio dei pomodorini.
Cena pronta 😃




E con questa foto è tutto, almeno al momento. Buon week end e buona continuazione d'estate, a presto!!!


Kat




martedì 30 maggio 2017

Questo mese vi parlo di beauty con MyBeautyBox

Il mese di maggio è arrivato e domani sarà già finito, è proprio il caso di dire che è volato via alla velocità della luce ragazzi! Per me è stato un mese intenso tra lavoro, shop on line, una mini gita a Parigi di cui vorrei raccontarvi, insomma sono davvero di corsa e in ritardo su tutto!



Così ho deciso di cambiare il post che avevo in programma e di prendermi e perdermi in un pò di sana leggerezza facendo un post molto diverso dal mio solito...poi vediamo cosa salta fuori.

Vi vorrei raccontare di questo esperimento che ho in corso, ovvero da qualche mese a questa parte mi sono abbonata a MyBeautyBox. Era tanto che ricevevo email, promo e ne sentivo parlare che ho deciso di provare, anche perchè vado matta per i prodotti beauty, gli smalti e tutto ciò che riguarda profumi, cremine e compagnia bella. Insomma non mi piace tanto parlare di abbonamento, preferisco chiamarlo il mio "auto regalo mensile" (sul sito si trovano tutte le info). Ma perchè ho deciso di fare un post proprio adesso? semplicemente perchè la box del mese di maggio è quella che fino ad ora preferisco: nei mesi scorsi c'erano articoli sempre di qualità certo, però alle volte poco vicini alle mie abitudini o alcuni non adatti alla mia persona.

Questo mese è proprio il caso di dire "Goodmorning Sunshine!" mi piace tutto: dall'acqua profumata al vetiver e cardamomo, al gel mani della Merci Handy che ricorda una spiaggia caraibica el'olio protettivo corpo-capelli di Yves Rocher? Già pronto da mettere nel trolley per il mare. Ultimo ma non ultimo tra i miei favoriti della box di maggio, la mia super scoperta: i dischetti della Glov struccanti in tre diversi materiali performanti per diversi tipi di pelle.

Bene il mio momento di chiacchere in leggerezza è giunto al termine, più che altro per una questione di tempo, io però sono sempre connessa quindi "sentiamoci"!

martedì 11 aprile 2017

Andata e ritorno: resoconto della mia giornata a Mondo Creativo

Chi mi conosce lo sà, aspetto questa fiera come una bambina aspetta Natale: preparo i miei giri in anticipo, controllo che espositori ci saranno e faccio minuziosamente la lista dei materiali che mi servono per non perdermi in giro come Alice in Wonderland :-D Sò quasi sempre quello che acquisterò anche se devo confessare che il "quasi" è l'elemento ad alto rischio della situazione!

Ma andiamo per ordine, visto che questa edizione primavera ho rischiato di perdermela, non sono stata molto brava e infatti mi sono "persa"!!! Questa volta ha giocato il fattore sorpresa: tutta la fiera era disposta in un unico grande padiglione, si andava dagli espositori di cartoleria, a filati, perline, amenicoli vari, accessori per cucinare tutto mescolato insieme. L'area craft tutta compressa, con gli spazi per girare ridottissimi e con la confusione non mi è sembrato che il tutto avesse un gran senso. Insomma nel complesso la preferivo com'era fino all'edizione di novembre, spero tornerà con la vecchia disposizione.

Nonostante tutto se è vero che certe cose non cambiano mai, qualche acquisto fuori programma ci è scappato, ma sempre giustificato dal fatto che trovare dei nuovi gomitoli colorati della sfumatura che mi mancava era proprio un delitto lasciarli lì?!?! Poi sono inciampata dentro ad uno dei miei stand preferiti e due bei cartoncini colorati dalle fantasie primaverili ci sono scappati; così come una decina di strane perline in ceramica greca, "perchè possono sempre servire, mi son detta".
Superata la fase bambina impazzita munita di bancomat e senza paura di usarlo, sono tornata in me. La parte più bella di Mondo Creativo è in assoluto rivedere amiche creative, abbracciarle, passare un pò di tempo insieme a loro perchè a volte le distanze sono grandi. Baci, abbracci chiacchere e la creatività prende forma nelle parole, nei consigli e ogni gesto diventa un momento di grande empatia. Ultimo ma non ultimo, questa volta per me niente laboratori simpatici, niente renne da costruire ma qualcosa di diverso, un corso vero e proprio con la Colibrì Academy su come imparare a dare il giusto valore alle nostre creazione handmade. Non voglio stare qui a spiegare il come e il perchè, posso solo dire che è stato interessante e utile anche per capire come organizzare il mio appena nato shop on line .



Passate a trovarmi, trovate anche il link qui a fianco e per le prime vendite di aprile un piccolo pensiero direttamente da casa Miss Americanpie Lab  (non Dotty!). Grazie per la pazienza è stato un post lungo, vado ho già in mente qualche progetto per l'estate e spero di avere tempo di fare tutto!
Alla prossima sicuramente con una ricettina e Buona Pasqua a tutti!


Kat



lunedì 27 marzo 2017

Quadrotti di spinacino, salmone e...

Eccomi di nuovo qui, ma questa volta dovevo farlo con una ricetta, perchè è vero che ho poco tempo, è vero che il mio amato hobby creativo, e relativo sito, mi tengono più impegnata del previsto, ma la cucina, le ricette, gli abbinamenti di sapori e la curiosità di provare cose nuove è più forte di me. Io lontano dalla cucina non sò stare: tutto inizia al supermercato, la spesa, un rituale che mi rilassa e mi porta ispirazione, và fatta con calma, almeno quando mi è possibile (ci sto lavorando!). Quando poi riesco anche a cucinare, a fare due foto come si deve tutto diventa perfetto.

E così nascono questi quadrotti di spinaci, salmone e riso venere, la mia scoperta del mese scorso. Come facevo prima?!? Prima solo riso bianco per risotti, una vera passione ma è tempo di cambiare!





Per preparare questo piatto ho usato: 
una confezione di spinacini freschi, due uova, riso venere la quantità per 2 persone indicata sulla confezione, una confezione di salmone affumicato, olio e limone a piacere.

Per prima cosa ho lessato qualche minuti gli spinacini per ammorbidirli poi li ho passati al mixer, ho aggiunto le uova, sale pepe q.b. mischiato per bene e ho fatto la frittata.
Una volta cotto anche il riso, ho usato uno precotto che richiede solo due minuti in acqua bollente e salata, l'ho lasciato raffreddare poi ho iniziato a comporre la formina usando uno stampo quadrato.
Il salmone l'ho solo condito con limone e un filo d'olio.

E' stato tutto molto veloce, più del previsto, quindi perfetto per le mie cene dopo una giornata fuori...assolutamente da rifare!!!




Buona settimana e passate a trovarmi sullo shop
a presto, Kat