lunedì 3 maggio 2010

Biscottini terapeutici



Ormai sta diventando un'abitudine della domenica mattina: la giornata deve iniziare con qualcosa di appena sfornato altrimenti non va' bene... E dopo una settimana impegnativa, e un sabato notte agitato, cosa c'e' di meglio che svegliarsi e arrancare fino alla cucina in cerca di qualcosina di dolce da sgranocchiare?!

Cosi' nel silenzio della casa, gesti abituali si ripetono in modo automatico e familiare: preparare il caffe', mettere il latte fuori dal frigo, recuperare la tazza e ciondolare beatamente in attesa che la cup finisca di riempirsi di caffe'. Devo ammettere che il caffe' americano mi piace, mi aiuta nel risveglio, sorsi lenti, io e la mia tazza siamo in perfetta simbiosi. Sono consapevole del fatto che il mio corpo ci mettera' ancora un po' prima di realizzare che sono in piedi, ma questo non mi ferma, devo preparare la colazione e magari tornare dieci minuti a letto.

Mattina perfetta per fare qualche biscotto. E' tanto che non li faccio. Qualche cambio di ingredienti e via che si impasta. Pronti e infornati.

Il profumo di miele che lasciano questi biscotti nell'aria risveglia i sensi, e' rassicurante, mi sento decisamente meglio. Ci voleva davvero poco...
...e come per magia realizzo che quelle persone che hanno infastidito i miei pensieri sono sparite (speriam che l'effetto duri a lungo!).

cosa occorre?
120 g farina, io ho usato quella integrale
60 g zucchero a velo
60 g burro
1 uovo
1/2 bustina di lievito o 2 cucchiaini di baking powder
un pugno di mandorle tritate

Aggiungere alla farina setacciata il lievito e unire l'uovo, lo zucchero, il burro fuso, le mandorle e un cucchiaino di miele. Lavorare tutti gli ingredienti con le mani e quando l'impasto e' pronto farlo riposare in frigo 15 minuti. Fare poi delle palline e appiattirle. Cuocerle in forno gia' caldo a 170 gradi per 15 minuti.










5 commenti:

  1. buonissimi!!!
    Deve essere stato un dolcissimo risveglio.

    RispondiElimina
  2. buoni e profumatissimi!!!!!

    RispondiElimina
  3. @Alem & Ely ...ci piacciono i risvegli cosi', peccato che domenica sia una volta la settimana!

    RispondiElimina
  4. Ciao Kat...se mi assicuri che i tuoi biscotti fanno sparire dalla mente le persone fastidiose, vado a farli subitoooooo...
    Un bacione. Ciao

    RispondiElimina
  5. @Girovaga, per le magie non sono ancora attrezzata, pero' lasciano un contributo molto positivo sull'umore! :-)
    ciao Cara!

    RispondiElimina